Il regolamento vigente in P.S.G.A. è semplice, conciso e volto al rispetto delle regole vigenti, della struttura, degli insegnanti e degli allievi:

  1. Per accedere ai locali e ai nostri corsi amatoriali è necessario presentare il CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITA’ ALLA PRATICA DELLO SPORT A LIVELLO NON AGONISTICO. Non sono accettate autocertificazioni per nessun motivo.
  2. L’ allievo è tenuto a comunicare tempestivamente eventuali patologie e stato di gravidanza. L’attività in gravidanza deve essere immediatamente sospesa.
  3. Per accedere ai corsi è necessario, con cadenza annuale, eseguire il tesseramento comprensivo di assicurazione base ed essere in regola con i pagamenti delle quote richieste per frequentare i corsi
  4. P.S.G.A. da la possibilità di recuperare 1 lezione persa per mese. La lezione deve essere recuperata entro il mese solare inserendosi previa prenotazione in un corso di pari livello o inferiore. La lezione può essere recuperata solo previa verifica disponibilità. Le lezioni non recuperate a queste condizioni saranno considerate perse e non rimborsabili per nessun motivo. 
  5. L’abbonamento non può essere posticipato o sospeso per nessuna ragione tranne in caso di motivi di salute gravi e certificati dal proprio medico curante. 
  6. Il regolamento prevede che tutte le lezioni debbano essere frequentate entro i termini riportati sull’abbonamento o sulla tessera ingressi.
  7. Durante lo svolgimento di workshop o lezioni di approfondimento i corsi saranno sospesi e recuperati entro il mese a discrezione della organizzazione.
  8. E’ severamente vietato per questioni di sicurezza, pena l’esclusione immediata dalla classe, l’utilizzo di monili e piercing. E’ severamente vietato eseguire figure acrobatiche in assenza dell’insegnante e utilizzare le attrezzature in modo improprio. E’ severamente vietato tenere comportamenti scorretti in aula e fuori aula. Ai locali non si accede con le scarpe.
  9. Si raccomanda ai genitori la massima puntualità nel ritirare i figli al termine della lezione. Lo staff P.S.G.A. non è responsabile di quanto potrebbe accadere al minore incustodito. I minori vengono consegnati esclusivamente ai genitori. In altri casi viene richiesta delega firmata.